Cerca

Le traduzioni di E-books for all nel mondo

Il whitepaper

E-books for all. Towards an accessible publishing ecosystem è il paper tecnico pubblicato nel 2019 da Fondazione LIA a partire dal lavoro di ricerca e sviluppo svolto in questi anni a fianco degli editori soci e mettendo a frutto l’esperienza internazionale maturata all’interno dei working group sugli standard dei formati, delle soluzioni di lettura e dei metadati per l’accessibilità.

Il documento vuole essere un manuale utile a tutti gli attori della filiera del libro interessati a far parte di un ecosistema editoriale digitale che sia totalmente accessibile.

Puoi scaricare gratuitamente la versione in inglese qui.

2021. すべての人のための電子書籍: la versione giapponese

Puoi scaricare qui le versioni in PDF o in EPUB.

Copertina del paper giapponese

La collaborazione con Keio Research Institute e APL

Nel 2021 E-books for all è stato tradotto e distribuito in Giappone. L’iniziativa nasce da un accordo siglato tra Fondazione LIA e Keio Research Institute at SFC, importante istituto di ricerca dell’Università di Keio impegnato nella ricerca e innovazione, con Advanced Publishing Laboratory (APL), promotore dell’adozione di standard aperti e software per l’editoria digitale.

La collaborazione si inserisce all’interno di un progetto più esteso del governo giapponese, che attraverso una legge del 2019 e attività specifiche mira a sensibilizzare l’editoria giapponese rispetto al tema dell’accessibilità anche da parte di chi ha una disabilità visiva e del diritto alla lettura da parte di tutti. Per saperne di più:

Giappone e accessibilità. Nuova collaborazione tra LIA e il centro Keio Research Institute

2022. E-Books ohne Barrieren: la versione tedesca

Puoi scaricare qui la traduzione in tedesco, con un approfondimento e riferimenti specifici al mercato del libro in Germania.

Copertina del paper tedesco

La collaborazione con Börsenverein e dzb lesen

Nel 2022 E-books for all è stato tradotto e distribuito in Germania. L’iniziativa nasce da un accordo siglato tra Fondazione LIA e Börsenverein, l’associazione di categoria degli editori e dei librai tedeschi, e con la collaborazione di dzb lesen (German Centre for Accessible Reading), importante centro tedesco per la promozione della lettura per persone con disabilità.

La collaborazione si inserisce all’interno di un progetto più ampio portato avanti da Börsenverein per aumentare la consapevolezza dell’industria editoriale tedesca rispetto al tema dell’accessibilità e in previsione dell’entrata in vigore dell’European Accessibility Act. Per prepararsi al 2025, l’associazione tedesca ha dato vita a una Task Force specifica sull’accessibilità che organizza attività di promozione e sensibilizzazione del tema. Per saperne di più:

Germania. Le guide di Börsenverein per i professionisti dell’editoria

2022. La versione lituana

In via di traduzione e lavorazione, prossima uscita

La collaborazione con la Lithuanian Library for the Blind

L’iniziativa nasce da un accordo di collaborazione tra Fondazione LIA e la Lithuanian Library for the Blind, centro specializzato in edizioni per le persone con disabilità visiva in Lituania.

Lituania. Nuova collaborazione con la Library for the Blind