Le attività LIA di settembre

Fotografia di un calendario sul muro e di arredamento casalingo

Gli eventi di settembre a cui parteciperemo

 

8 settembre

Incontro “State of the art and upcoming developments of accessible mathematical and chemical formulas on the web and in EPUBs”

Workshop online di Polin Laboratory

Partecipa: Gregorio Pellegrino

Il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Torino, in collaborazione con Integrabile, organizza un workshop dedicato ai nuovi strumenti matematici ed informatici per le tecnologie assistive. L’intervento di LIA verterà sullo stato dell’arte e dei nuovi sviluppi delle formule matematiche accessibili nel web e negli e-book.

http://www.integr-abile.unito.it/workshop2020/

 

10-11 settembre

Partecipazione a Global Inclusion – edizione online

Torna Global Inclusion, un’iniziativa nata lo scorso anno per volontà di Newton S.p.A “con l’intenzione di valorizzare il contributo delle politiche di inclusione all’interno delle aziende come leva competitiva per lo sviluppo delle organizzazioni e del Paese”.  Alla diretta streaming parteciperanno vertici di imprese leader di inclusività globale, personalità protagoniste del cambiamento e la Ministra delle pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto destinare la Medaglia di rappresentanza alla sessione plenaria.

Cristina Mussinelli è stata identificata da Global Inclusion tra sei leader di diversity & inclusion in Italia, insieme a Maria Cristina Bombelli, Igor Suran, Rosy Russo, Valentina Dolciotti (direttrice del magazine Divercity), Cristina Lazzati (direttrice di Mark Up). Fondazione LIA è stata inoltre incaricata di coordinare uno dei tavoli di lavoro tematici.

https://www.global-inclusion.org/home.php

 

16 settembre

Intervento “Un nuovo DRM per gli e-book in biblioteca con MLOL”

Convegno Stelline

Partecipa: Andrea De Pasquale (Direttore BNCR), Valentina Ginepri (MLOL), Rosa Maiello (Presidente AIB), Raffaele Messuti (MLOL), Cristina Mussinelli (board di EDRLAB, Fondazione LIA), Francesca Noia (Edigita)

Un incontro a cura di MLOL all’interno dell’annuale Convegno Stelline, principale appuntamento dei bibliotecari italiani. Tra il 2020 e il 2021 la piattaforma di prestito bibliotecario digitale MLOL si prepara a sostituire l’uso del DRM Adobe che oggi protegge il download degli e-book in biblioteca con un nuovo sistema di protezione (Readium LCP) sviluppato da EDRLab.

Nell’intervento di Mussinelli verranno presentati gli obiettivi della collaborazione tra Fondazione LIA e MLOL, che in questi mesi stanno lavorando assieme alla messa a punto di una nuova applicazione di lettura accessibile. Questo lavoro è reso possibile da un’attività di consulenza e formazione da parte di LIA iniziata nel 2020.

https://www.convegnostelline.com/iniziative-collaterali

 

17 settembre

Webinar “Vantaggi dell’Intelligenza Artificiale in editoria”

Partecipano: Sam Minelli (Product manager META e reviewer della Commissione Europea), Simonetta Montemagni (Direttrice dell'Istituto di Linguistica Computazionale del CNR di Pisa), Gregorio Pellegrino

Nell’ambito dell’offerta formativa di AIE – Associazione Italiana Editori, GruppoMeta organizza un webinar che ha lo scopo di illustrare lo scenario attuale e le tecnologie raccolte sotto il termine Artificial Intelligence, delineando potenzialità e scenari di utilizzo concreti per le aziende editoriali. L’intervento di Pellegrino approfondirà alcuni aspetti dell’intelligenza artificiale che toccano il discorso sull’accessibilità dei contenuti. https://www.aie.it/Cosafacciamo/Corsieformazione/Tuttosulcorso.aspx?IDUNI=tmauia0mtwl0h4tz41nowual36&MDId=11011&RAE=11013;1;108-3525-2011.12.27;108-350-2020.7.23;-1;108;&Skeda=MODIF108-350-2020.7.23

 

23 settembre

Webinar “Novità dal mondo degli standard per l'editoria e i contenuti digitali”

Partecipano: Cristina Mussinelli e Gregorio Pellegrino

Nell’ambito dell’offerta formativa di AIE – Associazione Italiana Editori, Fondazione LIA organizza un webinar per presentare quali sono le novità dal mondo degli standard per l’editoria e i contenuti digitali, rilasciati nell’ultimo anno da organismi come World Wide Web Consortium, DAISY Consortium, ISO, EditEUR, Schema.org. Verrà fornita una panoramica sull’impatto che queste novità avranno per lo sviluppo di piattaforme, prodotti e servizi digitali e per i flussi produttivi e distributivi nella filiera editoriale. https://www.aie.it/Cosafacciamo/Corsieformazione/Tuttosulcorso.aspx?IDUNI=bk5egimapr5s5pazxgzsih3q8614&MDId=11011&RAE=11013;1;108-3525-2011.12.27;108-352-2020.7.29;-1;108;&Skeda=MODIF108-352-2020.7.29