Fondazione LIA e il convegno promosso da ABI #ilCliente organizzano un Reading al buio

Persona che legge un e-book

Appuntamento il 15 aprile con Il cuore e la tenebra di Giuseppe Culicchia (Mondadori)

 

Nell’ambito del protocollo di intesa firmato da Fondazione LIA – Libri Italiani Accessibili e ABI  - Associazione Bancaria Italiana per rafforzare la cultura dell’accessibilità delle pubblicazioni nel settore bancario, il convegno #ilCliente presenta il Reading al buio di “Il cuore e la tenebra”, l’ultimo romanzo di Giuseppe Culicchia per Mondadori.

Dalle 17,30 del 15 aprile, con l’autore e Clara Ori, collaboratrice di Fondazione LIA, le parole del libro prenderanno forma nel buio e diventeranno un mezzo per scoprire le opportunità offerte dalla lettura digitale in termini di accessibilità per persone con difficoltà ad accedere a testi a stampa.

Attraverso l’assenza di luce, il Reading al buio annulla qualsiasi distinzione tra chi legge con gli occhi, chi con le mani, chi con le orecchie. Giuseppe Culicchia e Clara Ori leggeranno alternativamente Il Cuore e la tenebra, rivelandone le diverse modalità di fruizione. Un e-book accessibile può essere infatti letto ingrandendo i caratteri, utilizzando il display braille o la sintesi vocale, permettendo alle parole di prendere for­ma nell’oscurità.

L’evento si inserisce in un percorso comune mirato a diffondere la cultura dell’accessibilità e promuovere iniziative formative e info-educative finalizzate a sensibilizzare i diversi interlocutori coinvolti.

Per maggiori informazioni: https://convegnoilcliente.abieventi.it/