Fondazione LIA alla conferenza di presentazione INVAT

Fotografia di mani su foglio braille. Sul dorso delle mani sono disegnati due occhi.

Giovedì 7 novembre si terrà a Roma, all’Hotel delle Nazioni, la conferenza di presentazione INVAT - Istituto Nazionale Valutazione Ausili e Tecnologie per presentare le attività e i risultati di quest'anno lavorativo.

L’Istituto, che ha festeggiato nel 2019 due anni di vita, ha lo scopo di valutare e promuovere sul territorio gli ausili e le strumentazioni atte a favorire la mobilità autonoma delle persone con disabilità visiva. Il dottor Mario Barbuto, presidente di Fondazione LIA e dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, compone il Consiglio Direttivo di questo progetto dalla lunga e meditata gestazione.

Alla conferenza di presentazione è stata invitata la Cristina Mussinelli, Segretario generale di Fondazione LIA, per un intervento dal titolo «Le tecnologie assistive per una lettura davvero accessibile» alle ore 11.15. Verranno presentate le attività della Fondazione e i vantaggi di creare un ecosistema editoriale accessibile che coinvolga tutti gli attori della filiera dai produttori di contenuti ai fruitori finali.
 

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina dell’evento.