Gli appuntamenti internazionali di LIA a marzo

Fotografia di mappamondo

Agenda internazionale piena per Fondazione LIA nel mese di marzo, che si preannuncia essere segnato da importanti appuntamenti in Europa ma anche oltreoceano per affrontare le novità in fatto di accessibilità editoriale insieme a realtà di tutto il mondo che lavorano nel settore.

Di seguito, gli appuntamenti principali all’estero che coinvolgeranno i membri del team LIA.

 

10 marzo

Seminario “Accessibility Legislation” 
London Book Fair

Un seminario sull’accessibilità organizzato da FEP - Federation of European Publishers a cui sono state invitate a intervenire realtà editoriali internazionali che sono a buon punto nel processo di creazione di un ecosistema editoriale accessibile in vista delle nuove normative europee sull’accessibilità.

Cristina Mussinelli, Segretario generale di LIA, parlerà del lavoro di questi anni di Fondazione LIA in questa direzione, dei risultati finora raggiunti e dei prossimi obiettivi. Maggiori informazioni sul sito della London Book Fair.

 

16-17 marzo

Intervento “The European Accessibility Act and its impact on production flow” 
Nordic Inclusive Publishing Initiative Conference - Malmö, Svezia

Un convegno con interventi di personalità internazionali legate al mondo dell’accessibilità organizzato da CELIA, centro di pertinenza del Ministero della Cultura in Finlandia che si occupa di editoria accessibile nel paese. Fondazione LIA è stata invitata a partecipare con un intervento attorno alle implicazioni sulla produzione editoriale dell’European Accessibility Act e con un workshop tenuto da Gregorio Pellegrino, Chief Accessibility Officer di LIA, dedicato al processo di produzione degli e-book accessibili. Qui maggior informazioni riguardo la Conference svedese.

 

23-25 marzo

Intervento “Towards an accessible digital publishing ecosystem” 
Tech Forum - Toronto

Fondazione LIA è stata invitata a partecipare dal Ministero della Cultura canadese al Tech Forum, il più importante evento dell’editoria in Canada. Elisa Molinari, Project Manager di LIA, presenterà il white paper “E-books for all”, rilasciato da LIA lo scorso anno, e affronterà il tema della creazione di un ecosistema editoriale accessibile. Per maggiori informazioni, rimandiamo al sito del Tech Forum.

 

23 marzo

Panel sul "training for accessibility" 
Livre Paris - Parigi

Un incontro durante Livre Paris (ex Salon du Livre) a cui Fondazione LIA è stata invitata a partecipare dal Digital Group del Syndicat National de l’Edition (SNE), associazione di categoria francese. Durante l’intervento di Gregorio Pellegrino si discuterà come sia possibile creare consapevolezza e spostare l’editoria verso un parametro di accessibilità. Maggior informazioni sul sito della fiera parigina.

 

30 marzo

Seminario “Let’s get accessible! All you need to know to produce publications (and images) that every reader can enjoy” 
Bologna Children’s Book Fair

Nell’ambito della Bologna Children’s Book Fair, Fondazione LIA organizza un seminario sul tema dell'accessibilità dei prodotti editoriali. A seguire, sarà dedicato un focus alla descrizione alternativa delle immagini, con un taglio rivolto in particolare ad alcune professioni dell’editoria, come quella dei redattori, graphic designer e illustratori. Per maggiori informazioni, rimandiamo al sito della fiera.