Convegno Erickson. Come fare libri per tutti

Illustrazione con una grande lettera Q e il testo "La q siamo noi"

Dal 15 novembre il Palacongressi di Rimini ospiterà «La qualità dell’inclusione scolastica e sociale», il convegno organizzato da Centro Studi Erickson arrivato quest'anno alla sua dodicesima edizione.

Si tratta di uno degli eventi più attesi dell'anno sull'inclusione, una tre giorni che è occasione di confronto tra addetti al lavoro sui grandi cambiamenti che caratterizzano scuola e società.

Fondazione LIA è stato invitata a partecipare con una sessione nelle "Buone Prassi", una sezione del convegno con interessanti esperienze educative e didattiche di inclusione scolastica e sociale che si sono dimostrate valide sul campo, in questo caso il lavoro quotidiano di Fondazione LIA nella promozione, certificazione e creazione di pubblicazioni che siano a misura delle esigenze di lettura di tutti.

Venerdì 15 novembre alle 18.10 è previsto l'intervento di Gregorio Pellegrino, Chief Accessibility Officer della Fondazione, «I libri di tutti. Contenuti accessibili per persone con disabilità visiva»,in cui verranno presentati i valori e le attività Fondazione LIA, e verrà fatta un'introduzione su quali sono le varie modalità di lettura che utilizzano le persone con disabilità visiva.

Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito del convegno.