Accessibility Camp. Un momento di confronto tra esperti

Fotografia di mano che tiene un post-it con la scritta user experience. Sfondo con post-it attaccati

Fondazione LIA organizza una giornata completamente dedicata al tema dell'accessibilità per professionisti del mondo editoriale e per produttori di contenuti. L'Accessibility Camp si terrà il prossimo 25 ottobre al Talent Garden Calabiana a Milano, nell’ambito del progetto MiCA – Milano per la Cultura Accessibile grazie al contributo di Fondazione Cariplo, e con il patrocinio della Regione Lombardia.

Sarà una giornata in cui i partecipanti potranno incontrare esperti del mondo dell’accessibilità digitale per condividere conoscenze, informazioni ed esperienze attraverso un format partecipativo. L’evento ha infatti l’obiettivo di offrire un momento di approfondimento, scambio e confronto sul tema dell’accessibilità tra professionisti.
 
La prima parte della giornata sarà dedicata a interventi tenuti da esperti nazionali e internazionali che introdurranno e approfondiranno le dinamiche e gli scenari in atto a livello globale. Si cercherà in particolare di far luce su quali sono oggi le possibilità date da una pubblicazione accessibile, in quale contesto – anche legislativo – operano i produttori di contenuti e verrano presentati quali sono gli ambiti in cui ancora si sta lavorando per raggiungere soluzioni ottimali.
 
Per Fondazione LIA interverranno Cristina Mussinelli, Segretario generale, Gregorio Pellegrino,Chief accessibility officer, e Antonino Cotroneo, esperto di accessibilità. Oltre agli interventi della Fondazione, porteranno la loro esperienza Avneesh Singh, Chief operating officer del DAISY Consortium, e Luc Audrain, Head of digitalization di Hachette Livre, che ci forniranno un approfondimento sugli scenari in atto nel campo dell’accessibilità nel mondo editoriale.
 

Nella seconda parte del Camp saranno organizzati tre working group operativi per ragionare insieme in modo più approfondito e dettagliato su alcuni temi specifici. In particolare, si parlerà di:

Matematica accessibile nei tradizionali processi produttivi
Soluzioni di lettura: piattaforme e user experience
Discoverability e metadati: cosa vogliono gli utenti?
 
L'evento sarà in lingua inglese.
 

Agenda

 

h Session
9.00-9.30

Caffè di benvenuto

9.30-9.45

Saluti e introduzione

9.45-10.15 Lettura digitale accessibile: la user experience 

Antonino Cotroneo e Gregorio Pellegrino (Fondazione LIA)

10.15-10.30

Il quadro legislativo: tutto quello che c’è da sapere
Cristina Mussinelli (Fondazione LIA)

10.30-11.00

Lo scenario internazionale degli standard per l’accessibilità
Avneesh Singh (DAISY Consortium, W3C)

11.00-11.30 Coffee break
11.30-12.00

EPUB 3 e accessibilità: cosa ci insegna il caso Hachette in Francia
Luc Audrain (Hachette Livre)

12.00-13.00 Organizzazione dei working group
13.00-14.00
Pranzo
14.00-16.00 Lavoro nei working group
16.00-16.30 Coffe break
16.30-17.00 Conclusione dei lavori